top of page

Maschera Neutra e Larvale
Laboratorio intensivo con Giulio Federico Janni
Primo e secondo livello

Primo livello:
16 Febbraio (ven) 20:30/23:30
17 Febbraio (sab) 11/20 (con un'ora di pausa)
18 Febbraio (dom) 10/18 (un'ora di pausa)

Secondo Livello:
3 Maggio (ven) 20:30/23:30
4 Maggio (sab) 11/20 (con un'ora di pausa)
5 Maggio (dom) 10/18 (un'ora di pausa)

La Maschera Neutra è la prima maschera: quella che permetterà di indossare tutte le altre.

Indossandola ci priviamo di quel mezzo di comunicazione privilegiato, come l'espressione del volto, costringendoci a prestare maggiore attenzione al resto del corpo. La maschera neutra permette di lavorare su ciò che c’è di universale in ognuno di noi.

La maschera larvale è una maschera non definita, fantastica, pronta ad ispirare ed accogliere personaggi sempre diversi.

Trasforma immediatamente il corpo di chi le indossa, lasciando intravedere le linee che porteranno al personaggio ma ancora non lo definiscono, e necessita di grandi gesti per prendere vita.

 

È più incline al comico ed al grottesco, ma è capace anche di esprimere sentimenti molto delicati e sottili.

Per info e iscrizioni: segreteria@teatring.it

 

Giulio Federico Janni

Regista, drammaturgo, attore. Si è diplomato presso la Scuola di Teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone, formandosi nel metodo Lecocq.

Come attore ha lavorato con i maggiori registi, in Italia e all’estero. Per sei anni è membro della compagnia di Alessandro Gassmann. Festival e premi: Concorso Nazionale per monologhi “Meglio soli” 1995, Premio Fondi La Pastora, X Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo Sarajevo 2001, Premio di dramamturgia DCQ – IV Edizione, Torino Fringe Festival 2018 e 2019. Fonda nel 2013 la Compagnia RAUMTRAUM.

È direttore formativo, a Trento, de La Bottega dell’Attore: corso biennale professionalizzante per allievi attori. Conduce laboratori, in Italia e all’estero, incentrati su la “Pantomima bianca” e l’uso della maschera neutra, larvale e grottesca. Le sue drammaturgie circuitano in Italia e all’estero.

immagine seminario
396711432_10228235572025871_1048385780796528345_n
Immagine
Immagine2
bottom of page